Il migliore zaino per fare trekking - Settembre 2021

Per le tue escursioni, il trekking giornaliero, un percorso in montagna o una scalata impegnativa: ecco gli zaini perfetti per le tue avventure immerse nella natura

Ultimo aggiornamento 23 Settembre 2021

Scopri i vantaggi dell'app di amazon

Scopri i vantaggi della Wishlist di Amazon

Come scegliere lo zaino da trekking

Uno degli elementi che più influiscono sul tuo percorso di trekking è senza dubbio lo zaino. Se è la prima volta che ti cimenti in questa avventura o se non hai l’abitudine di addentrarti in percorsi molto lunghi e con diverse condizioni metereologiche, questa affermazione ti sembrerà esagerata, ma è davvero molto importante scegliere lo zaino giusto.

Uno zaino da trekking troppo pesante di per sé, per struttura e manifattura, può rallentarti di molto; uno zaino con spallacci troppo grandi per la tua corporatura possono infastidirti per tutto il cammino; ma anche uno senza pratiche tasche interne ed esterne possono rendere tutto più complicato. Per fare la scelta ideale dunque bisogna informarsi sulle caratteristiche tecniche e su tutti i dettagli che possono favorire o appesantire il nostro viaggio, come la capienza. La capienza per gli zaini si misura in litri e sul mercato si possono trovare zaini tra i 10 e i 20 litri, ideali per trekking giornalieri, mentre per i trekking più lunghi si può scegliere in base alle necessità: se si fa tappa in luoghi, rifugi e campeggi già adibiti e forniti di tutti i servizi essenziali, allora può andare bene anche uno zaino da trekking tra i 35 e i 50 litri. Se si necessita invece di portare anche il necessario per cucinare, ad esempio, si può cercare uno zaino ancora più capiente, tenendo però conto del fatto che si dovrà poi fare i conti con un peso notevole da portare sulle spalle.

È molto importante poi valutare l’ampiezza degli spallacci, ma anche la loro ergonomicità e la loro morbidezza, così come la possibilità di regolarli. Lo stesso vale per le cinghie di regolazione: per quanto sia importante infatti scegliere uno zaino adatto alle proprie esigenze e alla propria fisicità, è praticamente impossibile trovare un modello perfetto per la propria corporatura così com’è, specialmente se pensiamo che in base a ciò che mettiamo al suo interno cambierà il modo in cui lo sentiamo sulle spalle. Per renderlo quanto più possibile comodo e adatto alla propria fisicità, si usano le cinghie di regolazione che “regolano” appunto altezza e aderenza dello zaino.

Soprattutto quando si sceglie uno zaino capiente che può risultare pesante durante il cammino, è fondamentale inoltre che lo zaino disponga del fascione ventrale, ovvero la cinghia che si lega sul ventre e permette di ricreare un equilibrio: si tratta di un dettaglio apparentemente inutile, ma in realtà risulta essenziale quando lo zaino è particolarmente pesante e tende a “spingere” chi lo porta verso dietro.

Un ragionamento prettamente legato alla praticità è quello che va fatto quando si parla di tasche: una tasca laterale per riporre la borraccia termica , ad esempio, è senza dubbio essenziale; ma anche le tasche interne ed esterne hanno un ruolo importante per conservare, ordinare e separare gli oggetti che si è deciso di portare con sé durante il cammino.

Non solo e non tanto estetica, dunque: quando si acquista uno zaino da trekking bisogna fare attenzione a molti dettagli e diverse caratteristiche che possono rendere quello zaino il nostro migliore amico per i percorsi di trekking oppure ciò che limiterà la nostra avventura. Per fare la scelta giusta, però, c’è molto da valutare ed è proprio per aiutarvi in questa scelta che abbiamo selezionato i migliori zaini da trekking da acquistare online.

MOUNTAINTOP Zaino Trekking

Questo è uno zaino pensato soprattutto per trekking lunghi, dal momento che la capienza è pari a 50L. Le dimensioni dello zaino sono 30 x 19 x 69 cm e pesa 1,71 Kg. Dispone di molte tasche interne ed esterne, utili per organizzare tutto ciò che si vuole portare con sé, e le cinghie regolabili, sul fianco, sul petto e sui lati per ridurre l’ampiezza, permettono di gestire meglio il peso e la struttura dello zaino. Questo zaino offre anche la possibilità di regolare e adattare la lunghezza del sistema di trasporto e lo schienale è ergonomico, traspirante e imbottito per dare sollievo alla schiena. Lo zaino è disponibile in colori diversi e con capienza fino a 70L, per esigenze maggiori.

Ferrino Finisterre 28, Zaino da Trekking

La capienza da 28 litri e le 7 tasche sono tra gli elementi che rendono questo zaino pratico e utile per trekking lunghi. All’interno si trova un separatore per organizzare al meglio gli oggetti e il vestiario, mentre i nastri amovibili porta materiali e di compressione laterale disposti all’esterno permettono di adattare lo zaino alle proprie esigenze. Utilissima la cerniera inferiore. La parte posteriore è realizzata con il sistema “Dry Net System”, per cui mantiene una certa ventilazione. Nota da menzionare è il fatto che ci sia il sistema Recco di ricerca integrato.

Deuter Trail, Zaino da Trekking

Comodo e funzionale, questo zaino da trekking ha una capienza da 30 litri e pesa 1.18Kg. Gli spallacci ActiveFit sono regolabili in lunghezza, ergonomici e traspiranti, così come il pannello posteriore e la cintura lombare. Ha tre tasche laterali esterne elasticizzate o con cerniera, gli anelli per i bastoncini, l’aggancio per piccozza e un pratico scomparto sulla parte superiore. Ha un vano frontale con cerniera e uno scomparto interno per gli effetti personali. È realizzato in un materiale senza PFC idrorepellente e antisporco, per cui è anche attento alla salute e all’ambiente. Ideale per trekking, alpinismo e scalate, è leggero e ben strutturato e per questo può essere un ottimo compagno di viaggio durante le proprie escursioni.

Salewa Albris Hike Zaino

Questo zaino da trekking Salewa ha una capienza pari a 26 litri e un peso da circa 940 grammi. È realizzato in poliestere 600D e ha un sistema di trasporto AIR FIT, che favorisce la ventilazione e fa in modo che non aderisca troppo alla schiena per non farla sudare. Questo zaino inoltre una tasca laterale per la borraccia, il supporto per i bastoncini, il portachiavi, le cinghie di compressione laterali e una tasca interna in cui riporre tutto ciò che non vogliamo rischiare di perdere. Un buono zaino per un trekking che duri da 1 a pochi giorni.

Salomon Trailblazer20

Per escursioni giornaliere, ma anche per viaggi brevi o per l’ufficio, questo zaino è una soluzione piuttosto comoda. La capacità da 20 litri e la cinghia regolabile sul petto lo rendono sicuramente pratico da portare nei propri percorsi di trekking. È costituito da una tasca frontale e uno scompartimento interno dove riporre senza problemi tutto ciò che serve per una giornata fuori casa, due tasche laterali elasticizzate e una con cerniera sulla cintura. Lo schienale è imbottito ed ergonomico come gli spallacci. Gli utenti che lo hanno acquistato ne hanno apprezzato la praticità, la versatilità e la comodità.

Besttravel Viaje, 45L

Compatto e ben strutturato, questo zaino ha una capienza da 45 litri ed è ottimo sia come zaino da trekking sia per i viaggi. Al suo interno ha uno scompartimento specifico per computer che vanno dai 13” ai 17.3” e 11 tasche che permettono un’organizzazione precisa e ordinata di tutto ciò che si decide di riporre nello zaino. La maniglia che si trova sulla parte superiore permette di prendere lo zaino comodamente e facilmente dovunque lo si abbia posizionato mentre la tasca nascosta nella parte posteriore permette di conservare al sicuro gli effetti personali. Lo schienale è traspirante, le cinghie sono regolabili e grazie al design Night Light Reflective lo zaino è visibile anche di notte, mantenendo quindi chi lo indossa sempre visibile.

HOMIEE Zaino da Trekking 45 Litri

Abbastanza economico, ma leggero e funzionale questo zaino è studiato nel dettaglio per essere comodo e pratico durante le proprie escursioni. Ha numerose tasche sia interne sia esterne, come lo scomparto per il computer ma anche la tasca nascosta per tenere al sicuro gli effetti personali. Ha una tasca laterale per la borraccia e l’aggancio per i bastoncini. Grazie agli spallacci e alle cinghie regolabili puoi personalizzare la lunghezza e ripristinare comodità ed equilibrio. Il pannello posteriore è ergonomico e traspirante e il tessuto in cui è realizzato lo zaino è antigraffio.

Non hai trovato il prodotto che cercavi? Scopri ulteriori offerte e promozioni
Guarda altre offerte per zaini trekking
AMAZON APP
AMAZON WISHLIST