I migliori robot aspirapolvere per una casa pulita a fondo

Contro la polvere e lo sporco, i robot aspirapolvere sono la scelta giusta: ecco quali acquistare

Ultimo aggiornamento 11 December 2020
Come scegliere il miglior robot aspirapolvere

La domotica ha lo scopo di migliorare la qualità della vita nelle nostre case, grazie a un uso accurato e avanzato della tecnologia, e non c’è dubbio che se c’è qualcosa che delegheremmo volentieri è la pulizia.

Per questo i robot lavapavimenti e i robot aspirapolvere sono tra i prodotti di domotica più richiesti del momento. Di cosa si tratta? Come dice il nome stesso, i robot aspirapolvere e lavapavimenti aspirano e lavano i pavimenti di ogni tipo in maniera totalmente autonoma, eliminando facilmente polvere, peli di animali domestici e sporcizia di ogni tipo.

Le funzionalità che rendono questi robot utilissimi e funzionali sono tante. Innanzitutto, nel caso dei robot aspirapolvere, la capacità di aspirazione dipende dalla potenza del motore e dall’azione delle spazzole che individuano lo sporco; poi sia i robot aspirapolvere sia i lavapavimenti possono avere il sensore anticaduta, che permette di riconoscere ad esempio la presenza di scale e gradini per non cadere e rompersi, e il sensore antiurto, che invece fa in modo che il robot non vada a sbattere contro angoli e pareti. Importante è anche la funzionalità che permette di riconoscere le diverse pavimentazioni, così che se si hanno stanze con pavimenti diversi il robot possa adeguarsi facilmente e scegliere l’impostazione più adatta. In generale, è molto importante scegliere un robot aspirapolvere e/o lavapavimenti che sia adatto al proprio tipo di pavimentazione, affinché questa non si rovini con l’uso dell’elettrodomestico. Anche la durata della batteria può essere una discriminante importante. Tra le funzionalità più avanzate poi c’è sicuramente la possibilità di gestire tutto tramite app: dalla mappatura della casa, per indicare le zone da pulire e quelle da non toccare, all’accensione da remoto, quando magari si è fuori casa. E poi ci sono i robot che fungono sia da robot lavapavimenti sia da aspirapolvere, per chi preferisce un’azione di pulizia efficace e completa, ma senza sforzo. Infine, alcuni robot ritornano addirittura da soli alla postazione di carica quando la batteria sta per scaricarsi. Oggi abbiamo selezionato i robot aspirapolvere migliori e più apprezzati del momento per aiutarti nella scelta. Uno di questi robot ha entrambe le funzioni di lavaggio e aspirazione integrate. A te la scelta!

iRobot Roomba 605 Robot Aspirapolvere

Alto solo 9 cm e capace quindi di infilarsi sotto letti, divani e mobili bassi, questo robot aspirapolvere agisce in tre modi contemporaneamente: la spazzola laterale a tre bracci cattura lo sporco e lo sposta verso le spazzole centrali che sono in grado di adattarsi a ogni pavimento e che, con l’aiuto del motore da 33 W, lo aspirano e lo raccolgono in un cassetto. Il sensore Dirt Detect riconosce i punti più sporchi e la funzione SPOT fa in modo che il robot si concentri su un’area specifica. La tecnologia iAdapt muove il robot aspirapolvere attorno le gambe di sedie e tavoli il Wall Following riconosce le pareti e fa in modo che il robot si sposti lungo di esse per pulire anche il battiscopa. Il filtro AeroVac permette di trattenere lo sporco e non rilasciarlo nuovamente in aria.

iRobot Roomba 960 Robot Aspirapolvere

È un robot aspirapolvere dotato di WiFi e che si mette in funzione e si può gestire tramite app, Google Assistant e Amazon Alexa. Grazie alla tecnologia Visual Localization riconosce dove pulire e grazie ai costanti aggiornamenti del software le prestazione del robot restano alte. Quando è scarico, torna autonomamente in carica e riprende a pulire se non ha ultimato il lavoro. Con un motore da 10.000 giri al minuto, la pulizia in tre fasi e i sensori Dirt Detect, che riconoscono le aree più sporche, questo robot è tecnologicamente avanzato e pulisce in modo efficiente e totalmente autonomo.

Roborock S6 MaxV robot aspirapolvere

Prodotto del marchio Xiaomi, Roborock S6 è un robot che funge sia da aspirapolvere sia da lavapavimenti. Ha il WiFi e si installa e gestisce tramite App e assistenti vocali come Alexa. Aspira a fondo e lava i pavimenti, permettendo anche di scegliere quanta acqua utilizzare durante il lavaggio. Nell’app è possibile integrare le aree da pulire e quelle da non fare toccare al robot, come per esempio i tappeti quando si sta usando la funzionalità di lavaggio, perché non sarebbe in grado di stopparsi automaticamente. Si può regolare la potenza di aspirazione e la durata della batteria è superiore alla media.

eufy Robot aspirapolvere

Anche l’eufy Robot aspirapolvere è gestibile tramite app, Alexa e assistente Google e mette insieme efficienza e tecnologia. Il motore fortemente aspirante e le tre spazzole catturano polvere e sporco anche sui tappeti e la conservano in una vaschetta da 0.6L, ancora più grande rispetto alle versioni precedenti dello stesso robot. Le grandi ruote aiutano il robot a oltrepassare dislivelli e con i sensori a infrarossi riconosce l’ambiente circostante per muoversi al meglio. Buon rapporto qualità-prezzo.

Neato Robotics D750 Premium Pet Edition

La particolarità di questo robot aspirapolvere sta innanzitutto nella forma, che non è circolare come tutti gli altri ma a D. Questo permette al robot di pulire a fondo anche gli angoli, azione che è facilitata sia dalla tecnologia Corner Clever sia dalla navigazione Laser Smart, che fa in modo che il robot riesca a mappare la casa, le pareti e i mobili. La forte azione aspirante e le spazzole a spirale garantiscono pulito efficace e il filtro Ultra Perfomance igienico cattura fino al 99,5% delle particelle d’aria. Ritorna alla base per ricaricarsi quando sta per terminare l’autonomia della batteria. Si gestisce tramite app e assistente Google e Alexa.

Non hai trovato il prodotto che cercavi? Scopri ulteriori offerte e promozioni
Guarda altre offerte per robot aspirapolvere