Le migliori soundbar per potenziare l’audio della tua TV - Aprile 2021

Vuoi potenziare l’audio della tua TV e creare un effetto surround degno di un cinema? Allora devi proprio acquistare una soundbar.

Ultimo aggiornamento 11 Aprile 2021
Come funziona una soundbar?

Sapevi che oggi non è più necessario acquistare impianti costosi e ingombranti per migliorare le prestazioni audio del tuo televisore? Basta acquistare una soundbar e il problema è risolto. Sappiamo bene infatti che i televisori di ultima generazione, quelli molto sottili e che offrono ottime prestazioni video, non si comportano allo stesso modo con l’audio e spesso bisogna ricorrere ad apparecchiature esterne per poter godere di un’esperienza audiovisiva ottimale. Ma se una volta si acquistavano le classiche casse da sistemare accanto alla TV o impianti impegnativi che implicavano anche l’utilizzo di numerosi cavi e fili, oltre che di uno spazio abbastanza ampio da dedicare esclusivamente a loro, adesso con una semplice e piccola soundbar puoi ottenere un effetto sorround invidiabile. Come funzionano le soundbar e come riescono a creare un effetto sorround con le loro dimensioni ridotte? Vediamolo insieme.

La soundbar è appunto una barra di dimensioni ridotte, rettangolare, da sistemare sotto la TV o da appendere alla parete, qualora il televisore fosse uno di quei modelli da appendere. All’interno della soundbar si trovano diversi altoparlanti, chiamati anche canali, che possono essere presenti in un numero che va da 2 a 7. Questi altoparlanti, grazie a un lavoro di ingegneria preciso e innovativo, riescono a creare un effetto psicoacustico, per cui sembra che il suono arrivi dalle nostre spalle. Si chiama effetto “virtual surround” e funziona praticamente come un’illusione ottica, ma coinvolge l’udito e non la vista, e – come suggerisce anche il termine stesso “surround” – fa in modo che chi ascolta sia messo al centro del suono, sia da esso circondato. Incredibile che tutto questo possa arrivare da una semplice barra rettangolare, vero? Eppure la tecnologia sta generando soluzioni sempre più innovative e al servizio dell’utente.

Le soundbar sono poi facilissime da utilizzare e collegare: possono essere wireless e connettersi alla rete Internet domestica, disporre della tecnologia Bluetooth, richiedere l’attivazione con cavo. E poi possono essere gestite tramite un telecomando ad hoc, l’applicazione dedicata sullo smartphone o anche l’assistente vocale: tutto dipende dal tipo di modello che scegli e dalle esigenze che hai.

A questo punto, non ci resta che dare un’occhiata ai modelli di soundbar più acquistati online, elencandone e scoprendone caratteristiche tecniche e particolarità.

Yamaha YAS-209 Soundbar

Una soundbar dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, questa Yamaha YAS-209 è dotata di tecnologia DTS Virtual:X, che crea un effetto surround degno di un cinema, e di tecnologia Clear Voice, che permette di sentire i dialoghi di film e serie TV in modo chiaro. La configurazione è piuttosto rapida e la soundbar può essere collegata tramite Bluetooth ai tuoi dispositivi, così puoi ascoltare la musica o i tuoi podcast preferiti qualunque cosa tu stia facendo nel frattempo. Puoi posizionare questa soundbar sotto la tua TV o sulla parete e puoi controllarlo tramite l’app Sound Bar Controller e l’assistente vocale Alexa integrata.

JBL BAR 3.1 Soundbar Bluetooth con Subwoofer Wireless per TV e PC

Sicuramente innovativa e ricca di caratteristiche tecniche molto interessanti, questa soundbar è dotata di 3.1 canali e ricorre alla tecnologia Dolby Digital per un’esperienza audio davvero unica. Il subwoofer wireless riproduce bassi definiti mentre il canale centrale della soundbar garantisce voci chiare e dialoghi puliti, per poter ascoltare ogni dettaglio dei tuoi film o delle tue serie TV preferite. Puoi collegare fino a 3 dispositivi 4K tramite HDMI e puoi passare facilmente da un dispositivo all’altro tramite JBL SoundShift. La soundbar si gestisce tramite telecomando e all’interno della confezione trovi anche il kit di staffe per montarla alla parete.

Panasonic SC-HTB488EGK Soundbar

Perfetta con televisori da 40 pollici in su, questa soundbar è dotata di 2.1 canali, che garantiscono un effetto surround con un suono chiaro e preciso, e di subwoofer wireless, per collegare i tuoi dispositivi tramite Bluetooth e godere anche dei bassi intensi e profondi. È compatibile con HDMI CEC e puoi gestirla tramite il solo telecomando della TV. Il design è elegante e compatto e puoi anche appenderla alla parete, al di sotto della TV. Il kit di staffe per montarla alla parete non è incluso.

Bose Soundbar 500, Bluetooth

Non poteva mancare in questa lista, ovviamente, un prodotto Bose. Elegante, sottile, discreta, ma soprattutto potente, questa soundbar offre altissime prestazioni audio. Puoi gestirla tramite il telecomando della soundbar, tramite il telecomando Bose universale, ma anche tramite l’app Bose Music, che ti permette di selezionare playlist, servizi e quant’altro per ascoltare la musica che preferisci. Spotify e Amazon Music sono integrati e puoi connetterti anche tramite Bluetooth o Wi-Fi ai tuoi dispositivi. Inoltre, grazie ad Alexa integrata puoi ricevere le informazioni che ti servono, chiedere di riprodurre un brano o gestire le funzionalità intelligente della tua casa, semplicemente con la tua voce.

Sonos Playbar, TV-Soundbar e Sistema Audio Wireless

Questa soundbar presenta 6 woofer e 3 tweeter, di cui quello sinistro e quello destro posizionati verso l’esterno. I 9 amplificatori diffondono perfettamente l’audio e con la “modalità notte”, il volume è equilibrato e compresso per adattarsi alle ore notturne e non essere invadente o disturbante. Può essere posizionata sotto la TV o appesa la parete e la configurazione si gestisce tramite l’app Sonos. In base alla posizione e all’acustica della stanza, riproduce il suono nella maniera migliore possibile per chi ascolta. Se collegata agli altoparlanti Amazon Echo, questa soundbar Sonos può essere gestita anche tramite Amazon Alexa.

Sony HT-S350 Soundbar 2.1 Canali con Subwoofer Wireless, Bluetooth, Nero

L’audio surround è garantito dai 2.1 canali e dalle tecnologie Sony S-Force PRO Front Surround e 5.1ch Decode, che creano un effetto audio incredibile, ma anche dalla potenza da 320W. I bassi intensi invece sono tutto merito del subwoofer wireless. Puoi collegarla al tuo dispositivo tramite Bluetooth e quindi riprodurre ad esempio musica, podcast e video direttamente dal tuo smartphone, e alla tua TV tramite connessione HDMI ARC o con ingresso ottico. Puoi appenderla alla parete e il suo design raffinato la rende adatta a ogni casa.

LG SL5Y Soundbar TV Bluetooth 400W 2.1 Canali con Subwoofer Wireless

Con frequenza di campionamento a 96kHZ e profondità a 24bit, questa soundbar assicura un suono chiaro e preciso, accentuato dalla potenza a 400W, dalla tecnologia DTS Virtual:X, che crea un effetto surround di alta qualità, e dal subwoofer wireless da 200W che offre bassi profondi e forti. Puoi collegare questa soundbar tramite bluetooth, un cavo HDMI o un cavo ottico. Un utente ha acquistato questa soundbar per un soggiorno da 50mq ed è rimasto soddisfatto per i suoni chiari e nitidi e nessun effetto eco.

Yamaha MusicCast BAR 400 (YAS-408) Soundbar e Subwoofer

Questo sistema audio è composto da una soundbar e una cassa subwoofer wireless. La tecnologia a cui ricorre è la DTS Virtual:X, per un effetto surround come quello di un cinema. Presenta la funzione Clear Voice, che rende i dialoghi e le parole di ciò che stai ascoltando ancora più chiari. Può connettersi tramite Bluetooth, HDMI e Airplay. Inoltre, è compatibile con i dispositivi a controllo vocale di Amazon, per cui può riprodurre la musica e i suoni che preferisci, semplicemente chiedendo ad Alexa. E infine puoi usare praticamente l’app MusicCast CONTROLLER per gestire la musica che stai ascoltando.

Panasonic SC-HTB8EG-K Soundbar

Una soluzione economica e dalle prestazioni buone è quella che si ottiene con questa soundbar Panasonic. Con d canali nell’altoparlante frontale e una potenza da 80 Watt, questa soundbar infatti è l’ideale per chi vuole potenziare l’audio del proprio televisore, ma non necessita neppure di sistemi da home theater in casa. Adatta per televisori che vanno dai 32” ai 42”, può sia essere posta al di sotto della TV e poggiata su un mobile, sia appesa alla parete: in entrambi casi, questa soundbar riuscirà a trovare l’equilibrio ideale per un’ottima riproduzione dell’audio. Può essere collegata tramite connessione Bluetooth ai vari dispositivi e puoi gestire la musica da riprodurre tramite l’app Panasonic Music Streaming.

Yamaha YAS-109 Soundbar

Con Alexa integrata e la possibilità di gestirla tramite App Sound Bar Controller, l’utilizzo di questa soundbar è sicuramente semplicissimo e pratico. Ricorre alla tecnologia DTS Virtual:X per un effetto surround di alta qualità, ha la funzione Clear Voice, che riproduce i dialoghi di film e programmi TV in modo chiaro e preciso, e ha anche due subwoofer integrati. Puoi collegarla ai dispositivi Bluetooth e puoi collegarla alla TV tramite HDMI ARC o cavo ottico digitale. Puoi posizionarla davanti la TV o appenderla al muro sotto il tuo televisore: il suo design sottile ed essenziale non ingombra e non disturba l’arredo.

Sonos Beam Soundbar

Qualche utente l’ha definita come la migliore soundbar in commercio e in effetti di qualità ne ha diverse. Partiamo dal design: sottile ed elegante, sta bene in ogni casa e non ingombra. Quattro woofer ellittici a gamma completa, un tweeter e i tre diffusori passivi riproducono un suono ottimale per gli alti e i bassi. La configurazione è semplice e avviene tramite l'app Sonos e puoi gestire la soundbar tramite controllo vocale, dal momento che Google Assistant e Alexa sono già integrati al suo interno. E non importa che il volume sia alto: i cinque microfoni presenti nella soundbar riconoscono la tua voce in ogni momento e in ogni punto della stanza ti trovi. Se vuoi assicurarti invece un po' di privacy, puoi spegnere facilmente i microfoni.

Non hai trovato il prodotto che cercavi? Scopri ulteriori offerte e promozioni
Guarda altre offerte per soundbar