Come scegliere un estrattore di succo - Settembre 2021

Quale estrattore di succo acquistare per avere ogni giorno un estratto sano, fresco e gustoso.

Ultimo aggiornamento 23 Settembre 2021

Scopri i vantaggi di Amazon Prime Free Trial

Cosa sono gli estrattori?

L’estrattore di succo dovrebbe essere uno di quegli elettrodomestici che tutti dovremmo avere nelle case e le motivazioni sono tantissime. Innanzitutto gli estratti fanno bene: sono ricchi di vitamine e antiossidanti e nutrono corpo e mente in modo totalmente naturale. Poi sono buoni, perché sono densi, soffici e corposi, perfetti per spezzare una mattinata o per essere sorseggiati la mattina a colazione. E ovviamente sono freschissimi, perché dentro scegli tu quali ingredienti mettere, si preparano velocemente e si lasciano bere con gusto.

Ma come funzionano gli estrattori? E perché sono diversi dalle centrifughe? Gli estrattori sono degli elettrodomestici che, come dice il nome stesso, estraggono il succo dalla frutta e dalla verdura che abbiamo deciso di mettere al suo interno. La centrifuga estra il succo con la rotazione di un cestello con le lame e questa rotazione avviene ad alta velocità. L’estrattore invece spreme gli ingredienti attraverso l’azione di una coclea, una vite che si muove in modo controllato e che appunto estrae il succo dalla frutta e dalla verdura. Questo diverso modo di produrre il succo provoca chiaramente delle conseguenze diverse: l’estrattore, estraendo il succo in modo meno veloce e aggressivo della centrifuga, riesce a trattenere anche la maggior parte delle vitamine e delle proprietà nutritive della frutta e della verdura che si va a spremere. Inoltre, proprio perché al suo interno non vi è un motore che gira ad alta velocità, l’estrattore è più silenzioso. Infine, gli sprechi prodotti dall’estrattore sono molto meno rispetto a quelli che prodotti dalla centrifuga. Certo, è anche una questione di gusti ed esigenze: gli estratti sono densi e corposi, mentre le centrifughe sono liquide; e per fare un estratto ci vuole qualche minuto in più rispetto alla centrifuga.

In ogni caso, gli estrattori permettono di fare il carico di vitamine e di tutto quello che serve al nostro corpo per funzionare al meglio, ogni giorno. Puoi mettere insieme la frutta e la verdura che più ti piace, bilanciando proprietà nutritive e percentuale d’acqua contenuta al loro interno, e non devi neppure più preoccuparti dello spazio che occupano gli estrattori: esistono infatti molti modelli di estrattori che sono compatti, per nulla ingombranti e anche facili da pulire.

Vediamo allora insieme gli estrattori più acquistati online, analizzandone le caratteristiche e le particolarità.

Omega VSJ843RS Hurom

La velocità di rotazione è molto lenta, pari a 43 giri al minuto, e questo è assolutamente un pregio, perché vuol dire che riesce a trattenere notevolmente le proprietà organolettiche della frutta e della verdura e realizzare dunque estratti sani e nutrienti. Inoltre, grazie alla vite a doppia elica, riesce a spremere anche la polpa più dura e al suo interno è possibile aggiungere anche il latte vegetale per rendere gli estratti ancora più gustosi. Rilascia pochi scarti e si pulisce facilmente, anche grazie alla funzione di autopulizia.

Kuvings kuvings-evo-820-Champagne

Silenzioso, con un’imboccatura da 8 centimetri è una velocità pari a 50 giri al minuto, questo estrattore è comodo e pratico. Inoltre presenta un doppio blocco di sicurezza, che fa sì che si metta in funzione solo se tutti i pezzi sono stati assemblati e sistemati nel modo giusto, evitando dunque che qualcosa al suo interno si rompa. Facile da pulire grazie al foro di uscita ampio e alla ciotola removibile, ha anche un design elegante.

Siqur Salute, Estrattore di succo a freddo

Questo estrattore a freddo è robusto e resistente e al tempo stesso pratico e silenzioso. Ha un imbuto extralarge con un diametro da 75 millimetri che rende l’introduzione degli ingredienti assolutamente comodissima, ed è dotato di tre filtri grazie ai quali è possibile lavorare diversi tipi di frutta e verdura. Studiato nel dettaglio, riesce a mantenere un alto valore energetico degli estratti così da rappresentare un ottimo alleato per la salute e il benessere psicofisico di chi lo usa con una certa frequenza. Puoi usarlo per realizzare anche sorbetti e gelati e chi lo ha acquistato lo ha definito uno strumento efficace e professionale, ma che è anche molto facile da pulire e usare.

Philips Viva Collection HR1888/80

Grazie alla tecnologia GentleSqueezing, questo estrattore riesce a spremere frutta e verdura in maniera gentile e per nulla aggressiva, promettendo dunque di mantenere quasi del tutto le proprietà nutritive degli ingredienti. Inoltre, ha un’apertura abbastanza ampia, per cui non è neppure necessario ridurre in pezzi molto piccoli la frutta e la verdura che si vuole spremere. Si smonta, si pulisce e si assembla facilmente; le parti estraibili si possono lavare in lavastoviglie; e – nota importante – è parecchio compatto: questo estrattore infatti è largo solo 14 centrimetri.

Kenwood JMP601SI PureJuice

Kenwood è il brand di cui ci si può sempre fidare quando si parla di elettrodomestici e cucina e infatti anche in fatto di estrattori produce degli ottimi strumenti. Come questo estrattore PureJuice che garantisce dei succhi sani e naturali con qualunque ingrediente tu voglia. La spremitura lenta riduce l’ossidazione e mantiene alte le proprietà nutritive della frutta e della verdura, lasciando da parte la parte fibrosa che puoi riutilizzare in altre ricette. Capace di estrarre fino all’84% di succo con i suoi 60rpm, è anche un estrattore silenzioso e compatto. La funzione “risciacquo”, invece, è utilissima perché ti permette di mantenere l’estrattore sempre pulito dopo aver preparato un ottimo succo.

Non hai trovato il prodotto che cercavi? Scopri ulteriori offerte e promozioni
Guarda altre offerte per estrattore di succo
Amazon Prime Free Trial